Next Stop: Copenhagen

E finalmente arrivò l’autunno. Odore di legna che arde nei camini e mosto d’uva nell’aria. Aaaah.

Ebbene sì, faccio parte di quella stretta minoranza di persone che al solleone estivo preferisce il calore delle foglie infiammate di rosso e di giallo in questa magica stagione. Che ad una giornata a prendere funghi in spiaggia.. preferisce andare a raccoglierli durante una sana passeggiata in montagna 😁

L’autunno invita a ritmi morbidi e non è un caso che mi sia presa una pausa dal blog proprio in questo periodo.

Il non pubblicare sul blog ha coinciso con una mia poca predisposizione, complice un periodo non proprio facile nel quale sto cercando di fare ordine, soprattutto con me stessa e con certe situazioni divenute insostenibili, di irrobustire quella corazza che, col tempo e i troppi colpi assestati, improvvisamente si è fatta più sottile e meno resistente.

Io, purtroppo o per fortuna, riesco a parlare di viaggi solo quando sto bene. Non credo al viaggio come fuga, tutte chiacchiere… La verità prima o poi presenta il conto e bisogna saperla affrontare. E scrivere di viaggi solo perché “bisogna aggiornare il blog” non ha veramente senso.

Quindi perdonate l’assenza, ma non riesco a fare altrimenti quando la prima vera assente sono io.

Ci vuole tempo per queste cose e pazienza. In questo momento mi sento come un campo a maggese, che viene lasciato a riposo durante i mesi autunnali (non a caso) proprio per diventare ancora più produttivo l’anno venturo.

È una promessa che ho fatto a me stessa e ai miei cari, mio figlio per primo.

Ed è con questo rinnovato entusiasmo che affronterò la prossima partenza.

Ad essere sinceri LE partenze, perché ce ne sarà un’altra a dicembre, ma per il momento vorremmo svelarvi solo quella più prossima e vicina.

Copenaghen ci aspetta e semplicemente non vediamo l’ora!

Non so spiegarvi quanto sia emozionata all’idea di un nuovo viaggio di famiglia…

Andremo per un weekend a ottobre, in occasione dei nostri compleanni, tre giorni effettivi in cui cercheremo di vedere il più possibile. E come succede sempre alla vigilia di un nuovo viaggio, stilo la lista dei miei personali must do:

Mi auguro di poter stare molto all’aria aperta (chissà se il tempo sarà clemente…qualcuno di voi è stato in autunno e sa darci informazioni al riguardo?) perché dalla guida ho letto che la capitale danese è piena di bei parchi e giardini e spazi espositivi, anche gratuiti.

Vorrei vedere la Sirenetta e capire se è così deludente come mi hanno detto.

Assaggiare la cucina danese, soprattutto gli Smorrebrod, di cui ho tanto sentito parlare.

Fare un itinerario per la Copenhagen più moderna e avanguardista, quella delle architetture hi-tech e di design.

Ripercorrere le location scelte per il film The Danish Girl (adoro Eddie Redmayne), come questo villaggio di pescatori qui:

nyboder.jpg
Nyboder (Google Images)

Mi auguro di non tornare completamente al verde visti i prezzi…Pensavo fosse un luogo comune, invece già in fase di prenotazione… “c’è del marcio in Danimarca!”

Dite che è troppo in soli tre giorni? 😉

Ovviamente ci aspettiamo tutti i consigli di chi già ci è stato.

Avete locali, mercati, negozi, quartieri imperdibili e chi più ne ha più ne metta da suggerire?

Noi siamo qui, tutto orecchi.

Scriveteci nei commenti o, se avete articoli al riguardo, postateci i link. Li leggeremo volentieri!

Grazie a tutti e a presto!  😊

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato da

Vivo a Roma, sono farmacista e ho 40 anni. Un bimbo, tre gatti e una reflex da cui non mi separo mai. Curiosa come una scimmia, considero il viaggio una necessità. Con la testa sono sempre altrove. Sogno di girare il mondo.

26 pensieri riguardo “Next Stop: Copenhagen

  1. Non sono mai stata a Copenhagen quindi purtroppo non posso aiutarti. Sul resto ti capisco, anche per me è un periodo “in maggese”, devo un po’ riprendermi e cercare di sistemare alcune cose. Quale periodo migliore se non in autunno tra castagne, tisane e copertine? 😀
    Fate un buon viaggio!

    "Mi piace"

  2. Anche io non volevo credere a tutti quello che mi dicevano “ma è cara!”. Poi quando ho visto i prezzi degli hotel mi si è preso un colpo ahahah Io e il mio ragazzo per risparmiare abbiamo preso una stanza in un appartamento e mangiato quasi sempre a casa. Nel blog ho scritto già un piccolo articolo con alcuni posti ma ne sto finendo anche un altro. Spero vi sia utile 🙂

    "Mi piace"

    1. Ho letto stamattina il tuo articolo su come sopravvivere ai prezzi danesi. Sarei curiosa di saperne di più sul tuo coinquilino…eheheh…potresti scriverci un diario tragicomico😉. Grazie Eli, ti saprò se è quanto sarò riuscita a risparmiare…

      "Mi piace"

  3. Io adoro l’autunno, come te. E come te, penso che abbia molto senso prendersi dei periodi “off” per recuperare le energie “scribacchine”. E adoro Copenhagen. Seriamente, ci abiterei volentieri. Ho detto (quasi) tutto in un post scritto qualche mese fa, quindi ti lascio il link (https://goo.gl/Z1ggAV), ma puoi chiedermi qualsiasi altra cosa sulla città! 🙂

    "Mi piace"

    1. Adoro i tuoi articoli perché sono “sensoriali”. Mi era già successo con uno su Sidney, mi pare, nel quale quasi sentivo l’odore della pioggia, e questo su Copenhagen non fa eccezione. Non vedo l’ora di immergermi nelle atmosfere di questa città che sa di zucchero e di burro 😊 Grazie per avermelo segnalato. Ti abbraccio.

      "Mi piace"

  4. Mai stati a Copenaghen ma anche io sogno da parecchio tempo di vederla, non vedo l’ora di leggere i tuoi articoli e vedere le foto di questo splendido posto… e dico, così a sensazione, che no, non è assolutamente troppo per tre giorni!
    Godeteveli a pieno!
    A volte parlare di viaggi solo per aggiornare il blog quando si è assenti e preoccupati, non fa bene a nessuno, ma fare un viaggio può ridarti quella forza che ti manca, farti fare il pieno di energie e di positività! A me è sempre successo così!
    Un bacione ❤

    "Mi piace"

  5. Ciao Alessia spero che sia tutto ok ora. Non c’è assolutamente nulla da perdonarti, anche io penso come te che un blog non vada necessariamente “aggiornato”. Il blog è una cosa personalissima e, proprio in quanto tale, segue i ritmi e la voglia del suo padrone…per fortuna non abbiamo nessun contratto editoriale! Io era praticamente da un mese che non scrivevo nulla…altro che maggese: una palude incolta con le vacche allo stato brado 😀 😀 Ma chissene!
    Facciamo un club di quelli che non amano il solleone? Adoro l’autunno anche io e ancor di più l’inverno 😉
    Tre giorni secondo la mia filosofia di viaggio sono perfetti! Perfetti per tornare più maggese di prima!
    Scherzo 😉 se ti organizzi sarà fantastico! Amo le città sull’acqua e Copenaghen, da quello che ho visto sul web, tra l’altro si presta tantissimo a soddisfare la tua curiosità urban hi-tech!
    Dài stai sù e fate buon viaggio! 😉
    Bacio!

    "Mi piace"

    1. Una palude incolta con vacche allo stato brado….ahahahah! Le tue metafore sono sempre azzeccate! Altro che maggese…:D
      Mi sono presa una pausa dal blogging in generale, sia scrivere che leggere di viaggi, un chiaro sintomo di chiusura. E mi è mancato…Ora sto pian piano cercando di rimettermi in carreggiata, ma mi sto facendo aiutare…c’è molto lavoro da fare, ma a me lavoro e fatica non hanno mai spaventato, quindi sono ottimista… 🙂 Già il fatto che mi sia presa la voglia di organizzare un viaggetto di pochi giorni è buon segno 🙂
      Grazie Dani, riesco sempre a sentirti vicina. Ti abbraccio.

      Piace a 1 persona

  6. Sono stata a Copenhagen per un giorno solo con i miei genitori quando avevo sedici anni, quindi purtroppo non ricordo molto! Ricordo però che Diletta di Sempre in Partenza è stata lì lo scorso inverno e ha scritto almeno un paio di articoli: sicuramente sul suo blog puoi trovare delle informazioni utili.
    Buon viaggio 🙂

    "Mi piace"

  7. Ce la posso fare, sono due sere che provo a commentare ma il mio cellulare non mi aiuta! Mi dispiace leggere che sei stata lontano dal blog per motivi personali, spero si siano risolti e che adesso la situazione sia più tranquilla. Non credo neanche io al viaggio come fuga, non sai quante volte al ritorno ho trovato tutti i miei problemi ad aspettarmi e mi sono cascati addosso ingigantiti. .. veramente una brutta sensazione. Parlando di cose belle… non conosco per nulla Copenaghen, fino adesso non é scattata nessuna scintilla…soprattutto per un discorso economico, mi sembra carissima! Quindi aspetto i post… e se mi scatta la scintilla sono rovinata! In senso buono! Ahahahhh! Un abbraccio!

    "Mi piace"

    1. In effetti economica non è…Ma l’idea di passare il compleanno fuori mi piaceva troppo, una ventata di energia in un periodo un po’ confuso… Al ritorno ti saprò dire se Copenhagen vale la pena 😉 Intanto ti ringrazio tanto per il commento, Vale. Un abbraccio!

      "Mi piace"

  8. Ciao Alessia, spero vada meglio e che sia arrivato il maniscalco ad inspessire la tua corazza 😉 Anche io la penso come te: scrivere tanto per fare, perchè fa figo oppure si passa male è una “cagata pazzesca”! Cooomunque, Copenaghen…fighissimo come viaggio di compleanno, io non ci sono mai stata ma sono mooolto incuriosita da questa città e dalla sua sirenetta! Aspetto tue nius!! Un abbraccio

    "Mi piace"

    1. Il maniscalco ci sta lavorando… è cosa lunga e laboriosa, ma non mi spavento 💪
      Copenhagen, sì, non vedo l’ora! Mi serve l’ordine di una città nordica in questo momento, spero sia il viaggio giusto per me in un momento così incasinato 😉
      Grazie cara, a presto con le nius!😗

      "Mi piace"

  9. Ciao mia cara, a me i tuoi articoli sono mancati 🙂 Ma il blog non è un lavoro (per ora, se mai lo sarà), per cui non hai niente di cui farti perdonare. La cosa importante è dare priorità alla corazza, ma anche togliersela di dosso per riposare, ogni tanto. È comunque si, sono d’accordo con te: il viaggio come fuga è una gran balla, almeno per come lo vivo io!
    A Copenhagen ci sono stata da piccola ed è già nella mia wishlist da un pezzo (come altri MILIONI di destinazioni 😩), ma leggi i post di Diletta se ti interessano le ambientazioni di The Danish girl!
    Un grande abbraccio 🙂

    "Mi piace"

    1. Ciao Agnese! Ho letto solo ora il tuo commento.. perdonami, ma in questi giorni a Copenhagen ho staccato da tutto, blog compreso, e non mi sono accorta dei tanti messaggi affettuosi che mi sono arrivati. Tra questi il tuo😍. Sei molto dolce quando dici che ti sono mancati i miei articoli… Grazie per il sostegno! Ti abbraccio forte!

      Piace a 1 persona

  10. Anche io, come te, preferisco l’autunno all’estate. Ha un’atmosfera così suggestiva e ovattata! Immagino che Copenaghen sia bellissima, e ti auguro che questo viaggio possa farti lasciare alle spalle il periodo poco felice che hai attraversato.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...