Sunshine Travel Awards 2018

Mi sembra passato un secolo dall’ultima nomination tra blogger, quando a meno di un anno dall’apertura del nostro blog girava il Liebster Award, ve lo ricordate?

Queste bonarie “catene di Sant’Antonio” tra blogger sono iniziative piacevoli attraverso le quali scoprire nuovi blog da seguire, ma anche per farsi conoscere.

Siamo stati nominati da Beatrice de Il Mondo secondo Gipsy, cosa che mi ha fatto davvero molto felice perché è uno dei blog che mi piace seguire con più regolarità.

Bea ci ha nominati per il Sunshine Blog Award 2018, un riconoscimento per blogger che con le loro pagine ispirano gioia e positività.

Ecco le regole del gioco:

1. Ringraziare la persona che ti ha nominato e fornire un link ai loro siti blog;

2. Rispondere alle domande;

3. Nominare altri 11 blogger e chiedere loro altre 11 domande;

4. Informare i candidati del contest commentando uno dei loro post sui loro blog;

5. Elencare le regole e mostrare il logo del sole sul sito o sul post

sunshine-blogger-award

Ecco qui le mie risposte:

Di cosa parla il tuo blog?

Parla di viaggi in senso stretto, ma avendo tempo mi piacerebbe ampliare il concetto proponendo articoli sui libri, le ricette, le musiche e i film che mi fanno viaggiare pur restando ferma. Come dicevo, avendo tempo…

Dove hai fatto il tuo primo viaggio all’estero?

1988, Tunisia

Preferisci il mare o la montagna?

È indifferente. Quello con il mare è un amore che dura da più tempo. La montagna l’ho scoperta negli ultimi anni e mi rilassa come poche altre cose al mondo.

Ti piace assaggiare piatti tipici di altri paesi?

Io DEVO assaggiare i piatti tipici locali e se mi piacciono spesso provo a rifarli a casa… Con pessimi risultati, vista anche la difficoltà di reperire certi ingredienti in Italia…

Cosa ti spinge a viaggiare?

A volta sono mossa da sentimenti aulici come curiosità, voglia di lasciarmi stupire e conoscere altre realtà. Certe altre sono più “terra terra” e quindi risponderei per sfuggire alla noia, per staccare la spina, per bisogno di scappare dalla routine del mio lavoro.

Che musica ascolti in auto? 

Nella mia macchina non possono mancare i cd dei Beatles e dei Queen, ma sono una appassionata di rock in generale (avevate partecipato al mio Tag #DesertIslandRecords?), quindi potreste trovare anche raccolte dei Led Zeppelin, dei Creedence, dei Clash, dei Pearl Jam e anche alcune colonne sonore che non mi stancheranno mai (Into the Wild, Trainspotting, Rock’n’Rolla). Ascolto pure parecchio Spotify.

Hai mai provato sport estremi?

No, e credo sia una di quelle cose da fare finché non si hanno figli perché dopo ci pensi su infinite volte. Mi sarebbe piaciuto provare il bungee jumping, per esempio, ma per quanto ancora io mi senta spericolata, la mia parte responsabile prevale.

Ti piace viaggiare in gruppo o da solo?

Un viaggio da sola non l’ho mai fatto in realtà, ma adoro partire con marito e, da tre anni e mezzo a questa parte, mio figlio. Non mi dispiacciono i viaggi tra amici, li trovo solo più difficili da organizzare e gestire.

Hai mai fatto un viaggio on the road?

Sono i viaggi che preferisco in assoluto! Dalle spiagge normanne alla verde Irlanda, dal sole della California al Canada Orientale, in luna di miele in Nuova Zelanda, mettersi in macchina e partire esercita su di me un fascino potentissimo, simbolo di libertà piena.

Quali paesi d’Oriente ti affascinano di più?

Siamo rimasti folgorati dal Giappone, per il resto non conosciamo altro. Mi piacerebbe andare in Vietnam, in Cambogia, in Cina, ma se si parla di fascino non posso che rispondere Mongolia.

Hai mai fatto viaggi last minute?

No, mai… Odio organizzare tutto all’ultimo, è una filosofia che non fa per me 😉

Ecco le mie nomination!

Dovranno rispondere alle mie stesse domande:

Viaggiare con gli Occhiali

The Food Traveler

L’Orsa nel Carro

Viaggi di Ritorno

Looking for Europe

Lemuri in Viaggio

BeRightBack

Meridiano307

Travel and Marvel

Spignattando

Trip and Notes