Una giornata a Disneyland Paris: consigli e informazioni utili

Andare a Parigi con tre pargoli (dei quali solo uno nostro… Scusate la precisazione, ma m’è preso un mezzo infarto solo a scriverlo!) in un range d’età compreso tra i due e i sette anni significa pensare spontaneamente ad una giornata da passare a Disneyland Paris, o, per quelli come me che venticinque anni fa […]

Continua a leggere

Parigi secondo me (undici anni dopo)

Quando penso ai parigini mi vengono in mente i gatti. Non so se da piccoli facevate mai quel gioco che abbina persone ad animali… Ecco, se io mi trovassi con mio figlio a fare quel gioco, senza dubbio ai parigini abbinerei l’immagine di un gatto. Come mici, i parigini se ne starebbero sornioni tutto il […]

Continua a leggere

Sicilia Orientale in quattro giorni: Giardini Naxos e Castelmola

Il secondo giorno in Sicilia partiamo alla volta di Taormina in una giornata all’insegna del contrattempo… Il cielo è nuvoloso e minaccia di piovere, Samuele si è beccato il raffreddore e perdiamo un sacco di tempo alla ricerca di una farmacia aperta di domenica (e si sa, quando dimentichi di mettere un farmaco in valigia […]

Continua a leggere

Sicilia Orientale in quattro giorni: l’elegante decadenza di Catania

Quattro giorni. Questo il tempo che c’é voluto per farci innamorare della Sicilia. O meglio, di quella porzione di Sicilia che siamo riusciti a vedere (Catania, Giardini di Naxos e Castelmola, Siracusa), la Sicilia orientale, quella sorta nel ventre dell’Etna, la mamma muntagna che tanto dona e tanto toglie, se le gira male. E’ impressionante […]

Continua a leggere

Gite fuori Roma: Nemi, il borgo delle fragole

Chiedete a un romano dove trascorrerà la scampagnata domenicale o una soleggiata Pasquetta (ehm…semmai esistano…) e lui vi risponderà una cosa sola. “A(l)i Castelli!” Domenica scorsa, fedeli al cliché, abbiamo scelto come destinazione il piccolo borgo di Nemi. Ma quali e quanti sono i Castelli Romani? Sembra una domanda banale, ma io credo che la […]

Continua a leggere

Dove mangiare a Lisbona: il Mercado da Ribeira

A Lisbona una delle tappe obbligate è senz’altro quella al suo mercato storico, il Mercado da Ribeira. Ancora oggi sede deputata alla vendita di prodotti freschi quali carne, pesce, fiori e ortaggi, dal 2014 è divenuto un rinomato e apprezzato food court, anche noto come Time Out Market, un progetto che ha raggruppato le eccellenze nel […]

Continua a leggere

Impressioni di Lisbona, città dai mille volti

Lisbona mi ha messo in crisi. Aspetto una vita per andare a vederla (non a caso l’avevo inserita tra i nostri #TravelDreams quest’anno) e quando finalmente trovo un volo favorevole  per passarci il weekend del mio compleanno non trovo le parole per raccontarvela. Come si fa a raccontare Lisbona? È stato (forse) detto tutto su […]

Continua a leggere

A spasso per il Centro Italia: Labro e il Lago di Piediluco

Labro è uno dei borghi più belli, ma ancora poco conosciuti d’Italia secondo questo articolo di Skyscanner, un gioiello medievale in provincia di Rieti che ha subìto un restauro talmente rigoroso da sembrare oggi quasi cristallizzato nel suo aspetto di allora. Incuriositi e stupiti al tempo stesso per il fatto di non averlo mai sentito […]

Continua a leggere

Fuga a Capri: alla scoperta di Capri e Anacapri

L’ultimo giorno a Capri rinunciamo a un po’ di relax in spiaggia per fare i turisti. Arriviamo con la navetta in prossimità della piazzetta, dove c’è la solita bolgia di gente in posa per un selfie e di americani che fanno colazione con cappuccino e pizza. Noi prendiamo per Via Vittorio Emanuele e tra boutique, […]

Continua a leggere

Fuga a Capri: una gita in gozzo e una al faro

Il giorno seguente, dopo una colazione piacevolissima, piena di cose buone e con una vista sull’isola di Ischia meravigliosa, prenotiamo una gita in gozzo solo per noi due tramite albergo. Il tour comincerà alle 13 dal molo 20, abbiamo tutto il tempo per scendere a Marina Grande con il bus e farci un giro. Compriamo […]

Continua a leggere

Fuga a Capri: suggestioni di viaggio

“Il treno delle 10:35 per Napoli Centrale è in partenza dal binario 10.” In viaggio verso Capri, la voce dall’altoparlante mi desta dal mio torpore da attesa che mi ha fatto restare imbambolata chissà quanto a guardare “gli Angeli di Victoria” sfilare da una tv in un punto vendita lì vicino (Ma come faranno a […]

Continua a leggere

Puglia: tra le strade di Lecce, itinerario tra barocco e pucce

Sono passati un po’ di giorni dal nostro ponte nel Salento (ne avevamo parlato in questo articolo, oltre a tutta una serie di riflessioni legate al fatto se valga ancora la pena partire con i cofanetti Smartbox oppure no), e una volta depositate le sensazioni a caldo, posso dire che quello che mi è più […]

Continua a leggere