Lazio: il borgo di San Felice Circeo tra natura, storia e mito

Tra tutti i borghi di cui il Lazio dispone, San Felice Circeo per noi occupa un posto speciale, per quella sua atmosfera mediterranea che immediatamente fa pensare all’estate. In provincia di Latina, sul Promontorio del Circeo e sotto la tutela dell’omonimo Parco Nazionale, una delle aree naturalistiche più importanti non solo del Lazio, ma d’Italia, […]

Continua a leggere

Lombardia: 10 motivi per passare un weekend tra Cremona e Bergamo

Il bravo travel blogger documenta le sue trasferte con appunti dettagliati, ricerche pre partenza e book fotografici approfonditi e minuziosi, comunicando e condividendo il condivisibile in tempo (quasi) reale sui social. Ecco. L’ennesimo indizio a farmi capire quanto io sia scarsa come travel blogger… 🙂 Lo scorso weekend siamo stati a Cremona a trovare un […]

Continua a leggere

Matera e i suoi Sassi: storia di una rinascita italiana

Matera è stata la destinazione “segreta” con la quale abbiamo concluso in bellezza il 2018. Visitarla sotto le feste di Natale è stato un vero privilegio, per quella sensazione speciale di trovarsi in un presepe vivente, quasi un angolo di Gerusalemme nostrana, più unica che rara. Matera sotto Natale risplende di luce propria, senza bisogno […]

Continua a leggere

Tarquinia e dintorni: cosa fare e vedere nella terra degli Etruschi

Un mese intero al mare a Tarquinia Lido ci ha dato modo di conoscere un po’ più da vicino il territorio della Tuscia Etrusca, a cavallo tra Lazio e Toscana. In questo articolo vi parlerò delle principali attività che abbiamo sperimentato di persona, dove mangiare e qualche gita da fare in giornata. Tarquinia Ad appena […]

Continua a leggere

Una giornata a Disneyland Paris: consigli e informazioni utili

Andare a Parigi con tre pargoli (dei quali solo uno nostro… Scusate la precisazione, ma m’è preso un mezzo infarto solo a scriverlo!) in un range d’età compreso tra i due e i sette anni significa pensare spontaneamente ad una giornata da passare a Disneyland Paris, o, per quelli come me che venticinque anni fa […]

Continua a leggere

Parigi secondo me (undici anni dopo)

Quando penso ai parigini mi vengono in mente i gatti. Non so se da piccoli facevate mai quel gioco che abbina persone ad animali… Ecco, se io mi trovassi con mio figlio a fare quel gioco, senza dubbio ai parigini abbinerei l’immagine di un gatto. Come mici, i parigini se ne starebbero sornioni tutto il […]

Continua a leggere

Sicilia Orientale in quattro giorni: Giardini Naxos e Castelmola

Il secondo giorno in Sicilia partiamo alla volta di Taormina in una giornata all’insegna del contrattempo… Il cielo è nuvoloso e minaccia di piovere, Samuele si è beccato il raffreddore e perdiamo un sacco di tempo alla ricerca di una farmacia aperta di domenica (e si sa, quando dimentichi di mettere un farmaco in valigia […]

Continua a leggere

Cosa vedere a Catania: A’ Piscaria

Difficile raccontare un mercato come A’ Piscaria di Catania a parole, per questo abbiamo pensato a un articolo fotografico. Come spiegare i colori, i profumi, i colpi quasi incessanti dei coltellacci sui piani da lavoro, il vociare un po’ sommesso che improvvisamente esplode in un urlo solista? Quell’elettricità che serpeggia tra i banchi, tra la […]

Continua a leggere

Sicilia Orientale in quattro giorni: l’elegante decadenza di Catania

Quattro giorni. Questo il tempo che c’é voluto per farci innamorare della Sicilia. O meglio, di quella porzione di Sicilia che siamo riusciti a vedere (Catania, Giardini di Naxos e Castelmola, Siracusa), la Sicilia orientale, quella sorta nel ventre dell’Etna, la mamma muntagna che tanto dona e tanto toglie, se le gira male. E’ impressionante […]

Continua a leggere

Gite fuori Roma: Nemi, il borgo delle fragole

Chiedete a un romano dove trascorrerà la scampagnata domenicale o una soleggiata Pasquetta (ehm…semmai esistano…) e lui vi risponderà una cosa sola. “A(l)i Castelli!” Domenica scorsa, fedeli al cliché, abbiamo scelto come destinazione il piccolo borgo di Nemi. Ma quali e quanti sono i Castelli Romani? Sembra una domanda banale, ma io credo che la […]

Continua a leggere

Colonia in due giorni: cosa vedere oltre i Mercatini di Natale

Colonia d’inverno merita soprattutto per i mercatini di Natale, quando da fredda città industriale si trasforma in un luogo di delizie popolato da gnomi sugli sci e caroselli dal sapore retrò.       Se dovessi tornarci per un weekend invernale senz’altro sceglierei due-tre giorni a cavallo tra il 27 novembre e il 23 dicembre, […]

Continua a leggere

I Diari di Lisbona #3: Belém e Chiado

Il nostro ultimo giorno a Lisbona andiamo a vedere la Torre di Belém. Con la metro verde arriviamo al capolinea, Cais do Sodré, colazione nel Mercado da Ribeira a base di caffè e pasteis de nata direttamente alla Fabrica de Nata (adoro quelle piccole bontà imbottite di crema, slurp…!), quindi prendiamo il tram 15E fino […]

Continua a leggere